Di seguito troverai la soluzione per la definizione ✓ Avversario inglese di Napoleone. In alto puoi cercare le altre risposte che ti mancano per completare giochi enigmistici.

Ecco la soluzione di 4 lettere per risolvere i Cruciverba de La Settimana Enigmistica e altre riviste di parole crociate.

Soluzione : PITT

William Pitt ‘the Younger’ fu scelto dal re come Primo Ministro come alternativa alla Fox-North Coalition, e si rivelò un potente leader alla Camera dei Comuni. Fu autore di importanti riforme amministrative ed economiche negli anni ’80 del Settecento, introducendo ad esempio nuove misure finanziarie, come l’imposta sul reddito.

Fu un grande avversario di Napoleone e guidò la Gran Bretagna nella guerra contro la Francia rivoluzionaria. All’inizio della Rivoluzione francese, adottò un atteggiamento di simpatica neutralità, ma l’espansionismo francese lo preoccupava. Nel 1793 ruppe con la Francia e guidò le coalizioni che si legarono successivamente contro di lei.

Di fronte al nazionalismo irlandese che minacciava lo sforzo bellico, Pitt ottenne l’integrazione politica della L’Irlanda all’interno del Regno Britannico. Ma Re Giorgio III si oppose all’emancipazione dei cattolici e Pitt si dimise. Tornato al potere nel 1804, governò il paese con lo stesso vigore e la vittoria di Trafalgar consentì il successo della politica di blocco continentale, decisiva nel fallimento finale di Napoleone.

Due vittorie significative durante il suo ultimo mandato come Primo Ministro: Trafalgar, ma anche la costruzione dell’anello difensivo della Torre Martello nel Kent e nel Sussex.
Fu all’età di 47 anni, mentre era in carica, che morì, a causa della salute precaria, unita a una costituzione debole.

 
Lascia un commento 0